Instagram verso l’integrazione con WhatsApp

Instagram ha introdotto e sta introducendo una serie di novità molto importanti che segnano il lancio di una chiara linea strategica da parte di Mark Zuckerberg e soci.

Molte di queste novità riguardano l’integrazione con un altro dei gioielli della corona di Menlo Park: WhatsApp.

Ma non tutto è basato sulla comunicazione con l’app di messaggistica istantanea più famosa al mondo. Ci sono anche delle novità in termini di funzionalità, che vanno ad aggiungersi alla sostituzione dello swipe up con gli adesivi, e di partnership con Google.

L’idea di fondo, appoggiata da diversi analisti, è che Instagram stia in qualche modo cercando di arrestare l’avanzata di TikTok.

 

WhatsApp sarà il canale di comunicazione principale

WhatsApp verrà collegato direttamente a Instagram come è già avvenuto per Facebook. Sarà possibile infatti inserire il pulsante per comunicare via WhatsApp direttamente dal profilo di Instagram.

Altra novità importante è quella che prevede la possibilità di realizzare delle campagne di lead generation del tutto simili a quelle che sono possibili sull’ammiraglia di Mark Zuckerberg. Una novità non da poco perché permetterà di intercettare dei target molto diversi e finora difficilmente raggiungibili.

 

Contenuti indicizzati da Google

I contenuti indicizzati sono stati, fino ad oggi, un punto debole di Instagram. Al momento, però, sarebbe in corso una trattativa con Google per indicizzare i video prodotti a migliaia ogni giorno dagli instagrammers. Una trattativa che in realtà coinvolge anche TikTok. È persino semplice da immaginare il vantaggio enorme che deriverebbe dall’indicizzazione dei video.

Basterebbe una ricerca su Google per ritrovare qualsiasi video pubblicato e questo introdurrebbe un minimo di meccanismi SEO anche in questo ambito.

Leggi il nostro articolo sulle nuove feature per content creator

 

Seguici sui social

Facebook
LinkedIn
Instagram